profondo rosso Museo degli Orrori di Dario Argento

A PINOCCHIO ANTICHITA’ VIA TUSCOLANA 668 E ROMA

Nei sotterranei del negozio “Profondo Rosso” a Roma in via dei Gracchi 260 (metropolitana linea A, direzione Valle Aurelia, fermata Lepanto) c’è il “Museo degli Orrori di Dario Argento”, al quale si può accedere tutti i giorni (tranne i festivi e la domenica) pagando il biglietto (di sola andata…) che costa 5 euro a persona.

In questo insolito museo sono esposti al pubblico, in alcune celle sinistramente oscure, alcuni dei materiali originali usati dal regista Dario Argento nei suoi film Phenomena, Opera, Demoni, La Chiesa, La Sindrome di Stendhal… La voce di una guida fantasma illustra ai visitatori ogni cosa durante la visita.

Di solito, qualcuno riesce anche a sopravvivere e a uscire… VI ASPETTIAMO!!!Benvenuti nel fantastico mondo di PROFONDO ROSSO, lo STORE fondato da DARIO ARGENTOnel 1989, dedicato all’horror, alla fantascienza, ai gialli e al mistero.

Profondo Rosso Store non è solo un negozio dove acquistare tutto ciò che riguarda il mondo del mistero, ma si propone innanzitutto come un punto di incontro per tutti gli amanti del genere.

Potrete acquistare on line ma anche scambiare idee, news, foto,commenti su tutto ciò che compone il mondo della cinematografia, dai film che vi hanno più emozionato ai film in uscita, dalla musica ai dvd…insomma un forum dedicato completamente a Voi per offrivi la possibilità di sapere tutto sul mondo del mistero con un semplice click.

Se vorrete, potrete vivere il mondo del mistero, visitando dal vivo il nostro negozio, in via Dei Gracchi, 260 a Roma… e al suo interno il fantastico MUSEO degli ORRORI di Dario Argento.

Il_mostro_della__4f4d80a1d8e73

La Città Incantata 2016

LA CITTÀ INCANTATA 2016

 

La Città Incantata 2016
Meeting Internazionale dei Disegnatori che Salvano il Mondo
Anteprime e ospiti internazionali con Mark Osborne (Kung Fu Panda, Piccolo Principe), François Bonneau (Pôle Image Magelis Angoulême), Christophe Jankovic (Prima Linea), Mad Entertainment (L’arte della felicità), Puccio e Skanf (Eastend) e altri
Civita di Bagnoregio (VT)
8 – 10 luglio 2016
Promosso dalla Regione Lazio
con il Progetto ABC Arte Bellezza Cultura
in collaborazione con Roma Lazio Film Commission, Lazio Innova, Comune di Civita di Bagnoregio
con la direzione artistica di Luca Raffaelli
Candidata all’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità, Civita di Bagnoregio dall’8 al 10 luglio 2016 tornerà “La Città Incantata: Meeting Internazionale dei Disegnatori che Salvano il Mondo” (promosso dalla Regione Lazio con il Progetto ABC Arte Bellezza Cultura, in collaborazione con Roma Lazio Film Commission, Lazio Innova, Comune di Bagnoregio e con la direzione artistica di Luca Raffaelli), chiamando a raccolta su scala internazionale artisti dell’animazione, disegnatori, registi e “maker”, con anteprime cinematografiche e grandi ospiti.
Dopo il successo della passata edizione, quest’anno nel suggestivo borgo di Civita di Bagnoregio, in provincia di Viterbo, fonte di ispirazione per registi come il grande Hayao Myazaki, saranno protagonisti con incontri gratuiti e workshop aperti al pubblico i grandi nomi del cinema d’animazione mondiale: Mark Osborne, regista, sceneggiatore e animatore statunitense, reduce dal successo de Il Piccolo Principe, e candidato due volte ai Premi Oscar come miglior cortometraggio d’animazione con More (primo film IMAX ad aver ricevuto una nomination agli Accademy Awards) e Miglior film d’animazione con Kung Fu Panda; François Bonneau, Presidente del Pôle Image Magelis Angoulême, polo di sviluppo economico nel settore delle immagini, fondato nel 1997 a Angoulême che concentra le sue attività nel settore fumetti, animazione, ripresa e videogiochi; Christophe Jankovic di Prima Linea, una delle più grandi case di produzione francesi, attualmente a lavoro con Lorenzo Mattotti su un film d’animazione tratto dal romanzo “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” di Dino Buzzati; Mad Entertainment, la casa di produzione napoletana che, dopo aver stupito il mondo del cinema con “L’arte della felicità” (premiato come miglior film animato all”European Film Awards), sta completando la lavorazione dell’attesissimo: “La Gatta Cenerentola”.
Insieme agli incontri, per “La Città Incantata: Meeting Internazionale dei Disegnatori che Salvano il Mondo”, promossa dalla Regione Lazio, ci saranno anteprime assolute con corti e lungometraggi che uniscono l’impegno, l’animazione e la creatività, tra questi: EASTEND, di Puccio (Giuseppe Squillaci) e Skanf (Luca Scanferla), film d’animazione sull’amicizia, la tolleranza e l’accettazione della diversità, ambientato nelle periferie metropolitane; SHIFT diretto dall’argentina Cecilia Pugliesi  insieme a Yijun Liu, vincitore di Animayo 2016 (Spagna) – Best 3D animation, Short International Students Creative Award (Giappone) e China Animation & Comic Competition Golden Dragon Award (Cina).
Appuntamento 8-9-10 luglio a Civita di Bagnoregio con “La Città Incantata: Meeting internazionale dei disegnatori che salvano il mondo”, iniziativa promossa dalla Regione Lazio con il Progetto ABC Arte Bellezza Cultura, in collaborazione con Roma Lazio Film Commission, Lazio Innova, Comune di Bagnoregio e con la direzione artistica di Luca Raffaelli.
Per scaricare altre foto: https://we.tl/E5ctwpxszW
 pinocchio manifesto originale 1971

Pinocchio non è un Bugiardo !

pinocchio antichita via tuscolana 668 porta furba roma
pinocchio antichita via tuscolana 668 porta furba roma

Pinocchio non è un Bugiardo ! Mostra di 101 e più  pinocchi per una nuova qualità della vita dei ragazzi di tutte le periferie del mondo!
L’idea della mostra dedicata a Pinocchio e a tutti i ragazzi che vivono quotidianamente i disagi delle periferie, è nata per reagire ad un atto di vandalismo culturale che ha colpito la statua di Pinocchio a piazza Mancini, a torre spaccata a Roma .
I bugiardi sono tutti quelli che ignorano la disoccupazione e il disagio sociale di intere generazioni di abitanti delle nostre zone .
A Pinocchio cresceva il naso quando aveva fame davanti a una pentola solo disegnata nel muro e si vergognava delle sue difficoltà.
Pinocchio è l’immagine del percorso di quanti da burattini riescono a diventare uomini e danno una ragione e un anima alla loro quotidianità.
Pinocchio vive di getto la vita e attraversa tutti i passaggi che esistono realmente e in un percorso di trasgressione e sofferenza riesce a diventare un essere umano cosciente,
Pinocchio sceglie, sbaglia e resuscita un’altra volta ancora come tutti noi uomini normali,che conosciamo la gioia e la risata perché abbiamo vissuto sulla nostra pelle i momenti più duri dell’esistenza .Pinocchio supera l’arresto e il carcere, subisce violenze e le supera, affronta, a volte sbagliando, la vita ma poi impara e prende coscienza attraversando passione e sentimenti davvero importanti ,
Pinocchio è un viaggio di un giovane verso la libertà che può essere solo scoperta attraverso la sperimentazione e la ricerca insieme agli altri.
Un discorso particolare per la mostra di illustrazioni e fumetti che stiamo allestendo con la scuola internazionale di Comics.
Partirà da Collodi per arrivare a Chicago negli stati uniti d’america .
Pinocchio è stato da sempre fonte di ispirazione per grandi disegnatori e il mondo del fumetto ne ha preso contenuti e figure, scene e ispirazioni per creare capolavori, veri e propri spettacoli disegnati .
Il mondo del fumetto è un po come un Pinocchio sottovalutato e a volte deriso che deve riessere recuperato nei sui valori universali e positivi e rivolarsi in alto, tra le meravigliose nuvole della letteratura fantastica di tutti i tempi.
La fantasia come superamento del reale e strumento di ricerca e cambiamento e un po di poesia .
Ecco tutto questo oggi ci manca.
Vorremmo ricostruire i colori della ricerca artistica e allestire mostre che abbiamo in se la ricerca del bello e dei valori collettivi su cui l’essere umano recupera se stesso e riesce a non rimanere un burattino .
Con l’arte e la poesia cerchiamo di rompere i fili dalle mani del burattinaio e miriamo a un nuovo essere umano libero e autonomo, pensante e produttivo di sorrisi e attimi di felicita .
Ecco il mondo dei Comics non come mera superficiale espressione solo giocosa ma anche come contenuto artistico pieno di sensazioni ed innovazioni non solo giovanili e mai superficiali.
Un sogno che diventi una nuvoletta diversa piena di sole e poesia
Viva Pinocchio allora … e 101 Pinocchio rinascano ancora
Grazie all’associazione Calpurnia ex mercato di Torre Spaccata
alla fondazione Pinocchio
alla scuola internazionale di Comics
e a quei tanti che hanno fatto subito loro questa iniziativa…….
marco capitelli

originali ritrovati

locandine e fotobuste originali ritrovate

ultime novità

1- LA CODA DEL DIAVOLO regia Moraldo Rossiomi
2- OMICIDIO PER VOCAZIONE regia Vittorio Sindoniomicidio
3- CALDI AMORI A ZERO GRADI regia Geo Saizescu
4- ANCORA UNA VOLTA PRIMA DI LASCIARCI regia Giuliano Biagetti
5- IL VUOTO INTORNO regia Xavier Setò
6- VIETNAM GUERRA E PACE
7- GLI ITALIANI E LE VACANZE
8- IO DONNA
9- 7 COLF PER 7 CAROGNE
10- L’ARCISEDE
11- THE STORY OF JONNA
12- 24 ORE
13- IL CASTELLO DALLE PORTE DI FUOCO
14- OPERAZIONE SQUALO
15- BOCCHE CUCITE
16- 7 MINUTI PER MORIRE
17- LA DOLCISSIMA DOROTHEA
18- LE 7 FATICHE DI BABA’
19- 24 ORE DI TERRORE
20- RIVELAZIONI DI UNO PSICHIATRA SUL MONDO PERVERSO DEL SESSO
21- CADAVERE
22- TARAS BULBA
23- LA VERDI BANDIERE DI ALLAH
24- L’INFERNO ADDOSSO
25- IL CADAVERE DI GERUSALEMME regia Walter Reiscia
26- QUARTO NON AMMAZZARE
27- È MEZZANOTTE BUTTA GIÙ IL CADAVERE
28- LA CODA DEL DIAVOLO
29- AMICO MIO FREGA TU CHE FREGO IO regia Miles Deem
30- LO STRANGOLATORE DI VIENNA regia Guido Zurzi
31- L’INFERNO ADDOSSO regia Gianni Vernoccio
32- RAMON IL MESSICANO
33- AGENTE SIGMA 3
34- SIMBAD CONTRO 17 SARACENI
35- TUTTO SUL ROSSO
36- L’UOMO SENZA FUCILE
37- COLORADO CHARLIE
38- RAGAN
39- REALI DI FRANCIA
40- LE 7 FATICHE
41- AL CAPONE
42- LE CROCI DEL PASO
43- SFIDA AGLI INGLESI
44- CUGINE MIE
45- MONDO CALDO DI NOTTE
46- SONO SOLO UNA DONNA
47- SEGRETO
48- IL MIO CORPO PER UN POLER
49- BRUCE LEE L’IRA DEL DRAGO COLPISCE ANCHE L’OCCIDENTE regia Tu Lu Po
50- LO SPARVIERO DEI CARAIBI regia Piero Regnoli
51- UNA STRANA VOGLIA D’AMARE regia Mario Caiano
52- L’ASSASSINO CONOSCE LA MUSICA regia Pierre Chenal
53- IL VENDICATORE MASCHERATO regia Pino Mercanti
54- L’UOMO CHE BRUCIÒ IL SUO CADAVERE regia Gianni Vermuccio
55- VALERIA DENTRO E FUORI regia Paolo Prestano
56- ODEPICUS ORCA regia Eriprando Visconti
57- TROPICO NOTTE
58- IL SOLE SULLA PELLE
59- ALI’ BABÀ
60- UCCIDERE JONNY RING
61- IO LA CONOSCEVO BENE
62- PREGA DIO È SCAVATI LA FOSSA
63- VAMPIRO
64- AGENTE 03 OPERAZIONE SQUALO
65- DUE CROCI A DANQER PASS
66- UN’ORA PER VIVERE
67- IO DONNA
68- ITALIANI
69- L’ULTIMA PREDA DEL VAMPIRO
70- TARAS BULBA IL COSACCO regia Henry Zaphiratos
71- SALOMÈ
72- TROPICO NOTTE
73- ZORICAN LO STERMINATORE regia Roberto Mauri
74-AGGUATO SUL BOSFORO
75- ADIIS HOMBRE
76- INFERNO ADDOSSO regia Gianni Vennuccio
77- NELL’IMPAZIENTE ATTESA.

jellyroll

00:02:36
Aggiunto il 08/03/2016
30 visualizzazioni

 


Date: Tue, 24 May 2016 20:42:03 +0200
Subject: Jelly Roll live & music – altre proposte rock e blues ed etno
From: jellyroll.live@gmail.com
To: immaginicinema@hotmail.com

 

Andrea Maiorè
cell. 327.4765496
email   jellyroll.live@gmail.com

 

 

 

   Ciao Marco

eccoti il gruppo che deve venire a suonare il 28. Già li ho sentiti e mi confermano la loro presenza. Poi se almeno possiamo garantirgli da mangiare fosse pure ordinargli una pizza e una birra che ce la portano. Penso che l’associazione almeno possa dare questo per chi suona. Visto che ti dovevo inviare il gruppo ti invio una parte consistente del roster che collabora con noi. Il gruppo in oggetto di sabato è quello denominato BLUES WAY MAX E LORY, l’ottavo in ordine di apparizione.

    QUESTO IL DUO CHE SUONERA’ SABATO

 

     BLUES WAY

rock blues folk

Blues Way è il titolo dell’evento con cui questo quartetto vuole proporsi nella scena romana. Max Bizzo e Loredana Battaglia, sono i nomi dei chitarristi cantanti che interpretano per lo piu’ brani

famosi di folk singers, blues men e bands del southem rock statunitense, autori come Muddy Wathers, Jimmy Reed, Bonnie Raitt, Alman Brothers, Jefferson Airplane, Bob Dylan, Neil Young.

Il duo Bizzo e Lori, accompagnati da Sabrina Scriva al  basso elettrico,e da Giuditta Santori alle percussioni e cajon , nasce da una lunga amicizia e una grande passione per il blues in particolare, e oggi, la formula scelta da loro, è quella di fondere le loro voci sopra un solido arrangiamento di chitarre, mantenendo il clichè giusto per creare l’atmosfera desiderata, suonando in “THE BLUES WAY” il blues e i suoi derivati.

 

– formazione: trio – quartetto

 cachet:

– trio: € 200

 

 

_________________________________________
 
rock – blues

the big lebowski band – rock & blues repertorio creedence clearwater, Johnny Cash, Tom Waits, John Lee Hoocker, Bob Dylan.

In formazione elettrica, come quello di Pistoia Blues (manifestazione all’interno della quale hanno condiviso il palco con Tommy Emmanuel, Hot Tuna, Deep Purple, Dickey Betts). Il loro repertorio spazia dal Delta Blues passando per Johnny Cash e i classici americani come Creedence Clearwater Revival fino ad arrivare alle formazioni del Southern Moderno come Gov’t Mule e Derek Trucks Band.

formazione: trio, quartetto, quintetto.

_________________________________________________

 

     Night Lights
  rock – pop
– cachet: € 250

 
versione in semi acustico ed in trio:

   Beat Strings

 

  cover rock pop

Sara Zanini – Voce

Ambra Lorenzini – Chitarra Acustica, Effetti

Dario Seneghi – Cajon, Piatti, Voce

Acoustic cover band

I Beat Strings sono: Sara (voce), Ambra (chitarra), Dario (percussioni).
Il loro progetto nasce dal desiderio di unire la varietà dei loro gusti musicali in un trio che rivisita in chiave acustica il meglio del rock e del pop internazionale dagli anni 70 ad oggi.

formazione: trio

cachet:   €  200

_________________________________________________

     Tinku
world music – rock – jazz – andina – native – afro latino

TINKU, ovvero incontro (in lingua inca), è il progetto musicale di Roland Ricaurte che nasce dalla sua continua ricerca nell’inserire le sonorità di oltre 200 strumenti musicali originali del continente americano (collezione personale) in una sperimentazione che abbraccia la tecnologia e la strumentazione moderna.

L’incontro, nel 2008, con il musicista polistrumentista Alex Taborri, da il via al primo lavoro discografico “CANTO A LAS ESTRELLAS”, pubblicato da Rai Trade, con il quale si aggiudicano il PRIMO PREMIO nel concorso BACKGROUND MUSIC 2010″ – Giuria M° Ennio Moricone Nicola Piovani, Luis Bacalov.

I TINKU sono un progetto musicale nel quale si fondono le diverse forme di espressione che esaltano la natura, l’amore per la vita e il rispetto per la madre terra, spaziando fra i diversi linguaggi musicali, dai brani originali al folk e al pop, dalle sonorità latine alle reinterpretazioni della musica classica.

TINKU rappresenta l’incontro tra mondi musicali diversi, in una chiave di contemporaneità e di grande

dialogo attraverso l’arte.

Formazione:  trio

Roland Ricaurte, Alex Taborri, Valentino Eraso

cachet:   € 260

______________________________________________________

Rock – dance – rock’n roll – punk – pop

Quattro ragazze che decidono di ripercorrere le tappe più importanti della storia del rock dagli anni ’50 fino ad oggi.

– formazione: quartetto

Anais- voice and guitar
Alessia- lead guitar and vocals
Skull – bass and vocals
Misa- drums

– cachet:   € 250

– in trio     €. 200

________________________________________________________

      LAURA FLANNEGAN

JAZZ – POP ROCK

Laura Flannegan é una cantante professionista. Ha un gruppo jazz con il quale interpreta brani degli anni 50 (Ella Fitzgerald, Peggy Lee, Billie Holiday, ecc) dal sapore molto retrò e ritmato. La formazione prevede voce, pianista, sassofonista, contrabbassista e batterista.

Collabora con musicisti come Raphael Heudron, Andrea Pagani, Dario Piccioni, Mauro Gavini, Flavio Ianiro, Claudio Piselli.

– LINK

formazione: duo – trio – quartet – quintetto

_____________________________________________________

     Alice Clarini

 

genere blues – cantautrice

Alice Clarini nasce a Roma nel 1979 e cresce ascoltando musica. La sua produzione artistica viene influenzata soprattutto dal folk americano degli anni 80 e dai cantautori italiani ( in particolare Francesco De Gregori). Nel 2012 grazie al fortunato incontro con Emiliano Ballarini (in arte “Bah!”), chitarrista e arrangiatore dei suoi brani, il progetto cantautorale di Alice acquista slancio e spessore ottenendo vari riconoscimenti tra i quali, nel 2013, il “Premio Della Critica- Musicultura”.
Nel 2014 esce il suo primo lavoro, un ep dal titolo “Meno di zero” che si propone di presentare quella che è la vena più cantautorale ed intimista della sua variegata anima musicale. Dopo l’uscita dell’ep, continuando a mantenere viva l’attività live, comincia subito a lavorare all’arrangiamento di altri brani insieme al Bah! con la collaborazione di Edoardo Petretti, pianista e arrangiatore che si interessa particolarmente al progetto e da una mano importante nel confezionamento dei brani da portare in studio. A gennaio del 2016 entra al Village Recording Studio di Roma per registrare gli altri 10
brani che daranno vita all’album “FUORI” che uscirà a Marzo del 2016.
Disco con un anima pop, che tocca le corde del rock, del blues e del cantautorato più
intimista.

– alcuni link vari brani youtube: https://www.youtube.com/results?search_query=alice+clarini

– link brano videoclip ufficiale “meno di zero”: https://www.youtube.com/watch?v=nvqco9Dq86U

– altri brani: https://www.youtube.com/watch?v=e0lNx0vLwv4

– videoclip ufficiale “raccontami dello yoga”: https://www.youtube.com/watch?v=a6T-e3k-YU4

formazione: quintetto elettrico, duo/trio acustico

 

_____________________________________________________

    HOLY FACES DUO

 

rock blues country
formazione: duo/trio
Un viaggio appassionato nel cuore dell’America del blues, del folk, del country. Un aperitivo eccezionale accompagnato dalla voce graffiante e l’armonica di Bruno Lebowski e la chitarra tagliente di Fabio Mrmojo Blues.

 cachet

– duo € 150

– trio €  200

     A presto
  Andrea Maiorè

 

 

 

 

 

        Jelly Roll

     live & music

   management

tel. 327.4765496
email jellyroll.live@gmail.com